fbpx

 

La fashion industry nel post-pandemia

Cosa dovremmo cambiare in futuro? 

 

Il 2020 è stato un anno ricco di eventi catastrofici, i quali hanno fatto aprire gli occhi sulla necessità di cambiare i nostri stili di vita, le nostre abitudini e le nostre certezze, fino a poco tempo fa indiscutibili e oggi ci accorgiamo frivole e prive di tutta quell’ importanza attribuitegli fin d’ora.

Il fast-fashion che si è sviluppato nei decenni risulta ora insostenibile, è importante che i designer e i brand siano i primi a cercare un cambiamento utilizzando materiali e tecniche di produzione ecologiche e smettendo di fornire un grande numero di prodotti per saziare la fame del pubblico di novità.

Molti stilisti famosi si stanno adattando a questi nuovi standard, ma è difficile sapere dove porterà questa rivoluzione in atto, per questo motivo è essenziale che ognuno faccia la propria parte. Tutti coloro che fanno parte dell’industria dai grandi brand ai più piccoli artigiani, devono avere consapevolezza di quello che creano e del proprio valore.

In un mercato pieno di possibilità però sta anche al consumatore finale aprire gli occhi e valutare attentamente ciò che acquistano, le alternative oggi sono molteplici dagli artigiani di Alta Sartoria, al vintage oppure alle piccole boutique di zona.

Ogni centesimo speso è importante, poiché finanzia l’azienda da cui si sta acquistando e per questo comprare sostenibilmente è fondamentale per supportare il cambiamento e essere nel proprio piccolo parte di qualcosa più grande.

L’Italia è uno dei paesi più famosi per i suoi prodotti di qualità perciò non è complicato trovare brand che rispettino questi standard, ma solo agendo in prima persona si può mantenere il valore del fatto a mano tra i migliori del mondo.

In conclusione mi rivolgo a te lettore perché è necessario che sia proprio tu a fare la tua parte, non farti abbindolare da prezzi bassi di grandi catene,  informati invece sempre su ciò che stai acquistando, da dove proviene e come è stato creato in modo da scegliere al meglio quello che soddisfa le tue esigenze e aiutare a migliorare il mondo che ci circonda e ci da la vita.

Articolo scritto da
Davide Grossule